• Home / CITTA / Reggio Calabria / Reggio, bloccato dalla polizia dopo inseguimento: denunciato

    Reggio, bloccato dalla polizia dopo inseguimento: denunciato

    Nella nottata, intorno alle ore 03.00, un equipaggio della Sezione “Volanti” della Questura di Reggio Calabria, impegnato in servizi di prevenzione, mentre transitava all’interno dell’aerea portuale reggina, notava una autovettura giungere ad elevata velocità nei pressi degli imbarcaderi degli aliscafi. L’autovettura, dopo un breve inseguimento, veniva fermata per i controlli di rito all’altezza del molo ovest. A bordo della stessa vi erano due giovani reggini e quello impegnato alla guida, G.D. di anni 28, presentava i sintomi tipici della alterazione da assunzione di sostanze alcoliche. Il giovane veniva accompagnato presso gli uffici della Polizia Stradale e veniva sottoposto agli accertamenti urgenti sulle persone finalizzato ad accertare il tasso alcolemico nel sangue con l’apparecchiatura denominata “ETILOMETRO”. Poiché l’esame dava esito positivo, facendo emergere un tasso di alcol nel sangue ben superiore al consentito, il giovane conducente veniva denunciato in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza e la patente gli veniva ritirata.

    Ad aggravare la condotta del giovane irresponsabile è il fatto che già nell’aprile dello scorso anno era stato denunciato per guida in stato di ebbrezza dalla Polizia Stradale di Reggio Calabria con ritiro della patente.