• Home / CITTA / Reggio Calabria / Prof. Martino (diocesi di Rossano): “migliorare le scuole del sud”

    Prof. Martino (diocesi di Rossano): “migliorare le scuole del sud”

    “Che la scuola al Sud non riesca ad esprimere al meglio le sue capacità è cosa nota e vecchia, ma ciò dipende non da presunte carenze dei docenti, che, comunque, potrebbero essere migliorate ma dalla grande fatiscenza e disfunzioni delle strutture scolastiche del Meridione”. In questo modo Salvatore Martino, direttore della scuola socio politica dell’arcidiocesi di Rossano – Cariati e vicepreside del liceo scientifico di Corigliano (CC) commenta al Servizio di informazione religiosa, le parole del ministro dell’Istruzione Mariastella Gelmini secondo la quale nel Sud “alcune scuole abbassano la qualità della scuola italiana”. “Trovo – dichiara Martino – abbastanza preoccupante che il Ministro Gelmini non trovi altro da dire se non accusare gli insegnanti del Sud di presunte incompetenze, accrescendo, così, il clima di intolleranza verso il Mezzogiorno d’Italia”.

    Da qui l’appello “nel caso in cui ne avesse la voglia e la possibilità, a constatare di persona in quali condizioni i docenti del Sud sono costretti ad operare, in assoluta disparità rispetto ai colleghi del nord. Nel caso in cui, invece, nelle dichiarazioni del Ministro sia sottesa la volontà di creare frattura fra i docenti del Sud e i colleghi del Nord, tale dichiarazione può essere considerata vana”.

    Elia Fiorenza