• Home / CITTA / Messina / Sicilia: infortuni sul lavoro. Più quattro per cento

    Sicilia: infortuni sul lavoro. Più quattro per cento

    I dati relativi agli infortuni denunciati all’Inail nel 2007 evidenziano un bilancio sfavorevole in Sicilia; e tale dato è in controdentenza rispetto all’andamento nazionale. E’ quanto emerge dal rapporto Inail ‘Sicilia 2007’, presentato oggi a Palermo. Il fenomeno infortunistico in Sicilia rappresenta il 3,8 per cento di quello nazionale e fa registrare rispetto all’anno precedente, un aumento del 4 per cento. Nel 2007 sono stati denunciati all’Inail 35.490 infortuni sul lavoro, di cui 30.195 nel settore industria e servizi, 2.743 in agricoltura e 2.552 per i dipendenti dello Stato. Il fenomeno infortunistico si concentra soprattutto nelle provincie di Catania, Palermo, Messina e Ragusa. Ad eccezione della provincia di Trapani, tutte le altre città presentano un trend crescente rispetto al 2006. Sul fronte degli infortuni mortali sono diminuiti rispetto all’anno precedente. Nel 2007 ne sono stati denunciati 77 a fronte degli 86 avvenuti nel 2006. In particolare 13 eventi mortali in agricoltura, 62 in industria e servizi e 2 in conto Stato (apcom)