• Home / CITTA / Messina / Messina: dipendenti Atm ancora in protesta

    Messina: dipendenti Atm ancora in protesta

    E’ ancora paralisi nel servizio di trasporto pubblico a Messina. Anche oggi nessun mezzo – bus e tram – e’ uscito dal deposito. Continua quindi la protesta dei dipendenti dell’Atm che da tre mesi non ricevono lo stipendio e sono rimasti delusi per il ”disimpegno” della Regione Siciliana che ha stanziato 2,5 milioni di euro quando ne servono 9. Questa mattina i dipendenti, in attesa che il presidente della Regione, Raffaele Lombardo, si occupi direttamente della vicenda, stanno distribuendo volantini ai cittadini per spiegare le ragioni dello sciopero e la situazione dell’Atm.