• Home / CITTA / Messina / Messina: Buzzanca annuncia "stipendi pronti"

    Messina: Buzzanca annuncia "stipendi pronti"

     ”Lunedi’ saranno pagati gli stipendi di settembre ai 628 dipendenti della Azienda trasporti municipalizzata. Dopo qualche giorni saranno disponibili i soldi per la mensilita’ di ottobre”. Lo dice all’ANSA il sindaco di Messina, Giuseppe Buzzanca. Questa mattina e’ stata intanto paralizzata la circolazione per la protesta nella stazione di Messina da un gruppo di dimostranti dell’Atm che ha impedito arrivi e partenze dei treni. I dipendenti dell’Atm sono ancora per l’undicesimo giorno consecutivo in assemblea permanente all’interno dei locali dell’azienda come forma di protesta per non avere ricevuto gli stipendi degli ultimi mesi. Da giorni e’ diminuito anche il numero delle vetture in circolazione. Il 5 novembre scorso furono messi in strada solo 21 mezzi su 168 autobus in possesso dell’Atm. L’ultimo bilancio dell’azienda approvato dal consiglio comunale risale al 2001. ”La situazione e’ abbastanza grave – aggiunge Buzzanca – e’ un guasto che viene da lontano. Noi da soli non possiamo farcela. Deve intervenire la Regione con tempestivita’. Noi dal canto nostro stiamo ultimando il piano industriale” Buzzanca lamenta che ”il deficit accumulato dal 1994 dell’azienda e’ di 40 milioni di euro. E che il costo mensile della Atm ammonta a 1 milione 800 mila euro al mese”.(ANSA).