• Home / CITTA / Messina / Messina, tenta di uccidere moglie e disabile per gelosia: arrestato

    Messina, tenta di uccidere moglie e disabile per gelosia: arrestato

    carabinieri.jpg
    Tenta di uccidere la moglie ed un disabile per gelosia. E’ accaduto a Giampilieri, un villaggio alla periferia di Messina. L’uomo, un operaio, e’ stato arrestato dai carabinieri. Secondo quanto ricostruito dai militari, sulla scorta dei racconti delle vittime, alla base del gesto ci sarebbero motivi passionali.

    L’operaio ha dapprima cercato di investire con la sua auto un uomo costretto sulla sedia a rotelle mentre era in compagnia di un parente sul lungomare di Giampilieri Marina. Successivamente ha cercato la moglie e tentato di investire anche lei. Nel frattempo sono intervenuti i carabinieri che lo hanno arrestato. (AGI)