• Home / CITTA / Crotone / Isola Capo Rizzuto – Un albero per il futuro: i bambini della “Karol Wojtyla” piantumano gli alberi Falcone e Borsellino

    Isola Capo Rizzuto – Un albero per il futuro: i bambini della “Karol Wojtyla” piantumano gli alberi Falcone e Borsellino

    Un albero per il futuro”, questo il titolo del progetto promosso dall’istituto scolastico “Karol Wojtyla” su iniziativa dei Carabinieri della Biodiversità, con il coordinamento dell’appuntato Raffaele Viscomi, e in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente della Tutela del Territorio e del Mare. L’amministrazione comunale ha aderito con entusiasmo al progetto (che si sarebbe dovuto svolgere già lo scorso 11 marzo) e questa mattina si è proceduto alla piantumazione di due Querce, simbolicamente intitolate ai giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, ai quali è già dedicato il piazzale d’ingresso dello stesso Palazzo Barracco. Non una scelta casuale quella del tipo di arbusto: la Quercia, infatti, nella simbologia degli alberi l rappresenta la resistenza, la giustizia, l’onestà e il coraggio, ha radici profonde e salde, proprio come i giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino,

    La fase di piantumazione si è svolta questa mattina, ad eseguirla materialmente sono stati i bambini della scuola d’infanzia dell’istituto guidato dalla dirigente Simona Prochilo. L’evento è stato presenziato dal Sindaco Maria Grazia Vittimberga che ha voluto lanciare un messaggio ai bambini presenti: “Sapete chi erano Falcone e Borsellino? –ha chiesto il primo cittadino ai bambini – erano due persone che combattevano i cattivi in difesa dei più deboli”. “Voi dovete seguire questi esempi, di chi difende i più deboli, di chi rispetta la natura e l’ambiente”. Il primo cittadino ha poi ringraziato la locale Arma dei Carabinieri presente sul posto per l’iniziativa, la scuola, la dirigente, le insegnanti e gli stessi bambini. Un saluto istituzionale è stato fatto anche dall’assessore, con delega alla Pubblica Istruzione, Maria Pangallo.

    In seguito, la piantumazione è proseguita all’interno dei vari edifici scolastici dell’istituto presenti sul territorio, tra cui Madonna degli Angeli e le frazioni Capo Rizzuto e Sant’Anna, mentre nei giorni scorsi erano stati messi a dimora diversi altri arbusti in alcune aree pubbliche. Al termine del progetto saranno 50 gli alberi di vario genere piantumati dai bambini, tutti donati dai Carabinieri della Biodiversità all’istituto scolastico.