• Home / CITTA / Crotone / Crotone: torna a riunirsi la sub commissione dell'autorità portuale

    Crotone: torna a riunirsi la sub commissione dell'autorità portuale

    E’ tornata a riunirsi, ad appena due settimane di distanza dall’ultima convocazione, la Sub Commissione dell’Autorità Portuale di Gioia Tauro per le attività di studio e coordinamento per lo sviluppo dei porti di Crotone e Corigliano Calabro, presso la sede di Crotone dell’Autorità Portuale.

    Unico, ma rilevante, il punto all’ordine del giorno della riunione, alla quale hanno partecipato il  presidente della Sub Commissione e assessore alle Attività produttive del Comune di Crotone, Cesare Spanò, il delegato della Provincia di Crotone, Piero Castelliti, ed il presidente della Camera di Commercio di Crotone, Roberto Salerno.

    Su invito del presidente Spanò, i rappresentanti delle tre istituzioni hanno discusso, infatti, della realizzazione del porto turistico di Crotone, per la quale da tempo si sta concentrando l’impegno di Comune, Provincia ed Autorità Portuale.

    La sub commissione ha esaminato e valutato positivamente la bozza di statuto per la costituzione di una società per azioni inizialmente a totale partecipazione pubblica incaricata di avviare le procedure propedeutiche alla realizzazione e gestione del porto turistico di Crotone.

    Al termine della riunione è stato quindi stabilito che quanto deciso dalla Sub Commissione sarà comunicato al presidente dell’Autorità Portuale Grimaldi che aveva recentemente manifestato proprio al presidente Spanò la sua disponibilità ad attivarsi per una celere approvazione dello statuto durante la prima seduta utile del Comitato portuale.

    Al termine della riunione l’assessore Spanò ha espresso grande soddisfazione per l’importante passo compiuto verso la realizzazione del porto turistico, con le ricadute economiche ed occupazionali che esso potrà rappresentare per il territorio.