• Crotone: Diliberto infiamma il Pdci calabrese

    "Le dichiarazioni rese da Oliviero Diliberto stamane a Cosenza, solitamente abbottonato sulle questioni interne, e’ la prova dell’esistenza di un caso politico a Crotone. Lo ringraziamo per averne preso atto. Lui conosce perfettamente nome e cognome dei 250 iscritti che si sono autosospesi, su poco piu’ di 500 della Federazione di Crotone". Ad affermarlo e’ Giancarlo Sitra, componente della direzione nazionale dei Comunisti Italiani, che aggiunge: "Spiace che sulla laicita’ del Professore universitario prevalga la "ragion di Stato" della nomenclatura calabrese. Il tempo e’ galantuomo e si incarichera’ di svelare dove sta la verita’ e chi sono i comunisti calabresi perbene". (AGI)

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.