• Home / CITTA / Cosenza / Un premio in Campidoglio per la scrittrice cosentina Mariagiulia Votta

    Un premio in Campidoglio per la scrittrice cosentina Mariagiulia Votta

    Si è svolta nella mattinata di ieri, 17 maggio, presso la Sala della Protomeca-Portico del Vignola in Campidoglio, Palazzo Senatorio, la cerimonia di Premiazione ufficiale della X edizione del Premio nazionale Letteratura italiana Contemporanea. Il prestigioso premio ha visto protagonista anche la scrittrice cosentina Mariagiulia Votta la quale, con l’intenso e lucido racconto “Otto settimane” ha raggiunto il podio dei vincitori nella sezione “Racconti brevi” aggiudicandosi, tra l’altro, la pubblicazione nel volume “Le Lampade” edito dalla casa Editrice romana LCE da sempre impegnata nella promozione dell’arte e della letteratura italiana contemporanea nelle scuole.