• Home / CITTA / Cosenza / Corigliano-Rossano – La Città della Musica ospita il Concerto di Pianoforte del Maestro Paolo Manfredi

    Corigliano-Rossano – La Città della Musica ospita il Concerto di Pianoforte del Maestro Paolo Manfredi

    Si riparte, dopo la breve sosta, con la diciassettesima edizione de “La Città della Musica” con il concerto n. 323 di sabato 07 maggio ore 19.00 presso la Sala Concerti del Centro Studi Musicali G. Verdi a Corigliano-Rossano. Ad esibirsi il pianista Paolo MANFREDI con un programma che spazierà sulle note dei Maestri F. CHOPIN, J. BRAHMS e A. SKRJABIN. La direzione organizzativa è affidata al M° Teresa CAMPANA.

    Continua la collaborazione del Centro Studi Musicali “G. Verdi” con il Conservatorio di musica di Cosenza, in virtù di una convenzione artistica stilata tra i due enti.  Il concerto è gratuito. Ingresso su prenotazione al seguente link https://www.eventbrite.it/e/registrazione-la-citta-della-musica-xvii-concerto-per-pianoforte-paolo-manfredi-332943582217 con super Green Pass e mascherine FFP2.

    L’intero cartellone è patrocinato dall’Amministrazione di Corigliano Rossano oltre che dai numerosi partner privati che da molti anni contribuiscono alla realizzazione della kermesse musicale. Tra questi ricordiamo la Pro Loco Rossano “La Bizantina”, l’Ass. Acam Beethoven Crotone, l’Ass. White Castle Corigliano, Gruppo donatori di sangue FRATES Rossano, Ristorante LE MACINE Rossano, Unipol Sai Rossano, Centro Ottico Pugliese Rossano, Gallo Azienda Agricola Corigliano, Mondadori Bookstore Rossano, Ass. Vincenzino Filippelli Onlus, Grafosud Printing 3D Rossano e AR Service.

    La stagione concertistica 2022 prevede oltre 30 concerti, con prestigiosi solisti, gruppi da camera e orchestre tra le più importanti della regione. All’interno del cartellone spicca CoRo Piano City che si terrà in agosto che dopo il successo di pubblico e critica della passata edizione “si pone come elemento centrale caratterizzante della programmazione del Centro studi Musicali G. Verdi”, dichiara la giovane pianista Teresa Campana direttore organizzativo de “La Città della Musica”.

    PROGRAMMA:

     

    1. CHOPIN: Mazurka op 67 n 4 e Mazurka op 63 n 3
    2. CHOPIN: Polacca Fantasia op. 61
    3. BRAHMS: 2 Rapsodie op 79
    4. SKRJABIN: Sonata n 3 op 23

    CURRICULUM

    Riconosciuto come interprete particolarmente comunicativo, Paolo Manfredi  si  diploma  in pianoforte all’età diciannove anni con il massimo dei voti presso il Conservatorio “S. Giacomantonio” di Cosenza sotto la guida del M° Antonella Barbarossa. Significativi per la sua formazione artistica gli anni di studio con il M° Sergio Perticaroli, il M° Francois Joel Thiollier e con il M° Cristiano Burato.

    Attualmente docente di pianoforte principale presso il Conservatorio “F. Torrefranca” di Vibo Valentia, Paolo Manfredi ha insegnato anche presso il Conservatorio “A. Corelli” di Messina.

    Sin da piccolo si afferma in numerosissimi Concorsi Pianistici Nazionali e Internazionali grazie ai quali ha iniziato  una intensa attività concertistica da solista, camerista in varie formazioni e con orchestre,  per importanti Festival e Stagioni Concertistiche quali:  Società dei Concerti di Milano, Serate Musicali e Stagione Scopricoop di Milano, “Istituto F. Liszt” di Bologna, “Pianorama Festival” di Firenze, Teatro Nuovo di Spoleto, Teatro Rendano di Cosenza, Associazione Dioniso – Savona, Fondazione “W. Walton” di Ischia, Società dei Concerti di Ravello, Associazione Quintieri – Cosenza, Villa Torlonia, Teatro Marcello e Sala Baldini a Roma, Palazzo Pisani e Palazzo Flangini – Venezia, “Amici della Musica” di Catanzaro, “Società Beethoven” A.C.A.M. di Crotone, “Festival Pianistico di San Lorenzo” – Salerno, Associazione “O. Stillo” – Paola, Stagione Concertista dell’Università della Calabria – Rende, “Solisti Aquilani” – L’Aquila, “Corale Margheritana” – Cortona etc….

    All’estero si è esibito più volte in Spagna, Austria,  Germania, Francia, ricevendo sempre critiche esaltanti da parte della stampa.

    Il suo repertorio spazia da Bach a Berio con particolare attenzione al periodo romantico e comprende diversi programmi monografici incentrati sulle figure di compositori quali Chopin, Schumann, Brahms, Liszt.

     E’ Direttore Artistico del Concorso Pianistico Internazionale “Luciano Luciani” di Cosenza e Direttore dell’Accademia Musicale Musicarte di Rende (Cs) insieme al M° Fabio Donato.

    E’ abitualmente invitato nelle giurie di Concorsi pianistici Nazionali e Internazionali.

    E’ inoltre laureato in DAMS presso l’Università degli studi della Calabria.