• Home / CITTA / Cosenza / Grave operaio precipitato in cava nel cosentino

    Grave operaio precipitato in cava nel cosentino

    Un incidente sul lavoro e’ avvenuto ieri pomeriggio a Spezzano Albanese, in provincia di Cosenza. Un operaio, R. A. M. di 27 anni residente a San Lorenzo del Vallo, e’ caduto in una scarpata di sette metri mentre spostava sabbia all’interno di una cava con la pala meccanica. Le sue condizioni sono sembrate subito gravi. I sanitari del 118 lo hanno portato all’ospedale di Cosenza dove e’ stato ricoverato nel reparto di neurochirurgia con prognosi riservata. Ha subito la frattura del bacino e contusioni multiple. Nella mattinata di oggi le condizioni sono migliorate ma e’ tenuto sempre sotto osservazione. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di San Marco Argentano che stanno verificando eventuali responsabilita’, coordinati dalla Procura di Castrovillari. (Adnkronos)