• Home / CITTA / Cosenza / Cosenza: intimidazione consigliere. Solidarietà Sindaco

    Cosenza: intimidazione consigliere. Solidarietà Sindaco

    ”Condanno nel modo piu’ fermo l’atto intimidatorio commesso la scorsa notte ai danni del consigliere comunale Roberto Sacco”. Lo ha dichiarato il sindaco di Cosenza Salvatore Perugini che esprime solidarieta’ al consigliere al quale ignoti hanno distrutto l’auto con una bomba carta. ”Non e’, purtroppo, il primo episodio violento che vede come vittime amministratori ed esponenti politici e rischia di avvelenare la vita sociale ed istituzionale: a questo proposito, voglio dire con forza che chi ama la nostra citta’ e la politica non si lascera’ intimidire”, afferma ancora con fermezza il primo cittadino. ”Nella certezza che la Magistratura e le Forze dell’ordine faranno il possibile per fare luce al piu’ presto sull’autore e sulle motivazioni del vile gesto – conclude Perugini – esprimo la mia vicinanza e solidarieta’ nei confronti di Roberto Sacco e lo esorto a proseguire nel suo impegno in seno al Consiglio Comunale di Cosenza”. (Adnkronos)