• Home / CITTA / Cosenza / Le iniziative di Confindustria Cosenza

    Le iniziative di Confindustria Cosenza

    L’impegno di Confindustria Cosenza per la lotta alla criminalità e per garantire sicurezza, legalità e trasparenza al sistema economico ed amministrativo si arricchisce di una nuova iniziativa. Tutte le aziende che vorranno aderire all’Associazione dovranno attestare che i legali rappresentanti, gli amministratori ed i soci di riferimento non sono interessati ad alcuna delle cause di divieto, decadenza o sospensione previste dalla normativa antimafia e di non essere a conoscenza dell’esistenza di tali cause nei confronti dei propri conviventi. La stessa dichiarazione dovrà essere resa dagli imprenditori che intendano candidarsi a ricoprire cariche associative o che dovessero essere designati dalla stessa Associazione alla rappresentanza in organismi esterni. E’ quanto hanno deliberato il Comitato di Presidenza ed il Consiglio Direttivo Generale di Confindustria Cosenza. “E’ un segnale forte –ha dichiarato il Presidente Raffaele De Rango- in linea con l’impegno e le azioni intraprese da Confindustria a livello nazionale ma più in particolare con le iniziative coraggiose portate avanti dal nostro Presidente regionale Umberto De Rose.  Nel corso della stessa riunione si è discusso delle iniziative in programma e di un primo bilancio delle attività portate avanti dall’organizzazione nel primo semestre dell’anno. Gli Organi Direttivi dell’Associazione hanno espresso viva soddisfazione per il rinnovo  della certificazione del Sistema di gestione della qualità in seguito alla puntuale e dettagliata verifica di sorveglianza effettuata a fine maggio dall’ Ingegnere Maria Miglietti, Ispettore dell’Istituto di Certificazione Certiquality. Il giudizio complessivo sulla conformità delle procedure ha evidenziato una “diffusa e conforme applicazione del sistema stesso ai processi specifici. La pianificazione e l’erogazione del servizio, puntualmente documentati, consentono il soddisfacimento dei requisiti degli associati e di altri soggetti interessati. Tra i punti di forza dell’organizzazione- si legge nel report dell’audit della qualità- si annoverano il coinvolgimento e la motivazione della Direzione, l’attitudine dei dipendenti al lavoro di squadra, l’attento monitoraggio dei processi e gli efficaci percorsi della comunicazione”. “Grazie alla tracciabilità di ciascun servizio erogato attraverso il nostro sistema di Customer Relationship Management – dichiara il Direttore degli Industriali Rosario Branda- siamo in grado di monitorare costantemente il livello di soddisfazione degli associati e le prestazioni offerte. In particolare, i contatti registrati nel 2007 hanno superato quota 15.000 e quelli che si riferiscono al periodo gennaio/maggio 2008 sono circa 7.000”.Altrettanto interessanti sono i dati che si riferiscono alle visite al sito internet dell’Associazione, che attestano una media di 40 mila visitatori all’anno ed oltre 100 mila pagine consultate con un trend in crescita significativa per l’anno in corso. I dirigenti di Confindustria Cosenza hanno anticipato, inoltre, che nelle prossime settimane sarà presentato un primo progetto, realizzato in partnership con la società Methodos di Milano, per favorire l’accesso ai finanziamenti POR delle imprese associate, secondo una logica di ottimizzazione e sinergia con le altre iniziative sul territorio.   “E’ una iniziativa intrapresa da tempo a sostegno del sistema delle imprese locali –ha detto il Presidente De Rango- che intende porsi a servizio del territorio e della crescita economica e sociale complessiva, in linea con le tante iniziative intraprese con il partenariato e con le Istituzioni pubbliche ai vari livelli”.