• Home / CALABRIA / Imprenditoria femminile, finanziati 23 progetti, Varì: “Un’ opportunità per le donne calabresi”

    Imprenditoria femminile, finanziati 23 progetti, Varì: “Un’ opportunità per le donne calabresi”

    Il Dipartimento Sviluppo economico e Attrattori culturali ha completato le procedure di valutazione dell’Avviso “Sostegno alle imprese femminili”.

    In risposta all’Avviso pubblicato il 22 febbraio scorso, le istanze di partecipazione sono state 144, presentate da società di persone e di capitali, società cooperative, lavoratrici autonome e ditte individuali a titolarità femminile.

    I progetti ammessi a finanziamento sono 23 con contributo medio concesso pari a 240 mila euro. Complessivamente, le risorse assegnate sono pari a euro 5.034.076,14 la cui distribuzione territoriale rispecchia la densità imprenditoriale delle province calabresi.

    “Un bando – spiega l’assessore Sviluppo economico e Attrattori culturali Rosario Varì – che ha posto l’accento su innovazione e sostenibilità, quali leve fondamentali di crescita economica, al quale le donne calabresi hanno risposto con particolare interesse, proponendo idee e progetti”. “

    Si tratta – prosegue – di iniziative che spaziano per settori di attività ed ambiti di intervento, la cui realizzazione, attraverso il finanziamento previsto, potrà rappresentare un contributo alla ripresa in questo particolare e delicato periodo. Il supporto all’imprenditoria femminile, attuato attraverso il Bando, di cui oggi pubblichiamo gli esiti, offre alle donne calabresi l’opportunità di esprimere le proprie capacità anche nell’ambito dell’economia e dello sviluppo. In ragione dell’interesse riscontrato – conclude Varì – continueremo a sostenere e valorizzare l’imprenditoria femminile anche nelle prossime programmazioni”.