• Home / CITTA / Catanzaro / Rinviato il convegno di Federmarma Catanzaro “La farmacia rurale: un patrimonio sanitario e sociale da salvaguardare”

    Rinviato il convegno di Federmarma Catanzaro “La farmacia rurale: un patrimonio sanitario e sociale da salvaguardare”

    In riferimento al Convegno dal titolo “La farmacia rurale: un patrimonio sanitario e sociale da salvaguardare”, che Federfarma Catanzaro ha programmato per il 3 ottobre prossimo, il presidente Enzo Defilippo è spiacente di comunicare che, alla luce del perdurare di una situazione di criticità dal punto di vista della diffusione del Covid-19, abbiamo deciso di rinviare l’incontro ad altra data.

    “Come Federfarma Catanzaro riteniamo, infatti, prioritario l’obiettivo di garantire la massima sicurezza e il più alto livello di tutela della salute a tutti. Un obiettivo che le farmacie perseguono da sempre e che, in occasione dell’emergenza sanitaria, è diventato ancora più essenziale e centrale nella loro quotidiana attività al servizio dei cittadini – afferma il presidente Defilippo -. Allo stesso modo la nostra Associazione, che rappresenta le 150 farmacie della provincia di Catanzaro, ha deciso di anteporre momentaneamente le esigenze di cautela e attenzione dal punto di vista sanitario a quelle, pur importanti, di mantenere sempre aperto il confronto con tutte le componenti del settore sui temi di maggiore interesse e attualità per il servizio farmaceutico. Si tratta, ovviamente, solo di un rinvio e non della rinuncia a promuovere il dibattito sul futuro della farmacia. Pertanto – conclude Defilippo -, nel ringraziare tutte le Istituzioni, le Aziende e i Colleghi per il supporto che avevano garantito a questa iniziativa, sarò lieto di comunicare prossimamente una nuova data per una prossima occasione di confronto rivolta a tutti coloro che sono interessati al buon funzionamento e alla crescita professionale e culturale della farmacia nel nostro territorio”.