• Home / CITTA / Amministrative Cosenza, presentati i candidati della coalizione “Cosenza cresce insieme” a sostegno di Bianca Rende

    Amministrative Cosenza, presentati i candidati della coalizione “Cosenza cresce insieme” a sostegno di Bianca Rende

    Bianca Rende, candidata a sindaca per le amministrative di Cosenza, ha presentato oggi pomeriggio insieme a Massimo Misiti, coordinatore regionale del Movimento 5 Stelle e Carlo Tansi, fondatore e leader di Tesoro Calabria, nel complesso monumentale di San Domenico, la lista dei suoi sostenitori e candidati al Consiglio Comunale. Presente all’incontro anche l’on. Annalaura Orrico.

    Dopo cinque anni di opposizione costante e attenta riteniamo di avere una valida conoscenza dei problemi che affliggono la città e che ancora attendono di essere risolti. La nostra idea di città è quella che vede Cosenza al centro di un’area urbana più grande, di una città policentrica rispetto alla quale si stabiliscano adeguate connessioni e reti con l’integrazione funzionale dei servizi. Al suo interno, invece la città deve pensare ad armonizzare il livello della qualità della vita e di benessere di tutti i cittadini abitanti in qualunque quartiere. La prossima amministrazione, se sarà quella guidata da noi, vedrà la fine della distinzione tra cittadini di serie A e cittadini di serie B. tra quartieri ben organizzati e quartieri in cui i servizi sono pressoché assenti. Nessuno nella città della Cosenza che immaginiamo sarà lasciato solo perché immaginiamo una rete di servizi diffusi, di sportelli e la possibilità di accedervi ad una distanza massima di un tempo relativamente breve. Questo riteniamo sia la soluzione principale per la riduzione del traffico e dell’impatto dei veicoli a questa ovviamente affiancata una viabilità efficiente e razionale, completamente diversa da quella conosciuto in questi anni, con la creazione di percorsi pedonali e piste ciclabili alternati ad una viabilità efficiente e alla creazione di trasversali che consentano di muoversi da un punto all’altro della città senza raggiungere la somma dei punti cardinali”.

    Con queste parole Bianca Rende ha presentato la squadra della coalizione Cosenza cresce insieme nata per sostenere lo sforzo elettorale dell’unica candidata donna presente nella sfida di inizio ottobre, che porterà all’elezione del nuovo sindaco di Cosenza.

    Bianca Rende, da consigliere d’opposizione, ha maturato quella esperienza che le consentirà di operare al servizio della città e dei cittadini con la piena consapevolezza degli errori commessi dalla precedente amministrazione, errori a cui bisognerà porre rimedio in fretta. Sono in arrivo fondi importanti per gestire i quali è necessaria quella giusta competenza, che deriva anche dall’esperienza, che impedisca di farli finire in mille inutili rivoli. Noi siamo fortemente convinti della scelta fatta di appoggiare la candidatura di Bianca Rende, e invitiamo tutti coloro che pretendono il giusto cambiamento a non perdere l’occasione di diventarne artefici col loro voto”. Lo ha dichiarato Massimo Misiti, portavoce del Movimento 5 Stelle.

    Bianca Rende, nel variegato scenario delle candidature, si presenta come la più autorevole e credibile candidata a rappresentare il cambiamento amministrativo e la nuova direttiva politico di cui la Città di Cosenza ha urgente bisogno” – dichiara Carlo Tansi di Tesoro Calabria. Bianca Rende ha già dato prova, dal seggio di opposizione nel consiglio comunale uscente, delle sue capacità e di sapersi opporre alle decisioni, verticistiche e ai limiti del rispetto delle istituzioni democratiche, ripetutamente messe in opera dal sindaco Occhiuto, che hanno ridotto Cosenza all’attuale condizione di dissesto economico e sociale”.

    La lista ‘Bianca Rende sindaca’ è composta da donne e uomini della società civile che hanno deciso di mettersi in gioco, per imprimere una svolta rispetto ad un modo di amministrare ormai stantio, che si perpetua da anni. Sono persone animate da uno spirito genuino.”