• Home / CITTA / Corigliano (Cs) – Arrivati sulla Phoenix 415 migranti: ci sono anche 3 cadaveri
    Immigrati/ Salvati 720 migranti a bordo di un barcone a largo della Libia

    Corigliano (Cs) – Arrivati sulla Phoenix 415 migranti: ci sono anche 3 cadaveri

    E’ arrivata questa mattina nel porto di Corigliano Calabro la nave Phoenix dell’organizzazione umanitaria Moas con a bordo 415 migranti provenienti dal sud Africa. Sono solo 8 le donne sbarcate, 407 gli uomini, 61 i minori non accompagnati e solo un bimbo piccolo in compagnia dei familiari. A bordo anche le salme di due uomini ed una donna. I corpi saranno trasportati nell’ospedale di Corigliano dove sarà effettuato un primo esame cadaverico. Sarà il magistrato a stabilire eventualmente di procedere con l’autopsia. Da un primo accertamento, anche se sono in corso gli screening sanitari, il 95 per cento dei migranti a bordo ha la scabbia. Non appena saranno ultimati i controlli i migranti saranno trasferiti con i pullman in Lombardia, Piemonte, Abruzzo ed Emilia Romagna. I minori non accompagnati saranno trasferiti in diversi centri di accoglienza della Provincia individuati dalla Prefettura in collaborazione con l’amministrazione comunale di Corigliano.

    La macchina dell’U.O.A. regionale di Protezione Civile si è prontamente attivata sia attraverso il proprio personale in servizio presso l’U.O.T. della provincia di Cosenza che, sin dalle prime ore della notte si è recato sul posto predisponendo le operazioni di sbarco finalizzate a fornire il proprio supporto tecnico-operativo alla Prefettura di Cosenza nelle prime delicate fasi di accoglienza, sia attraverso l’attivazione ed il coordinamento delle associazioni di volontariato Misericordia di Trebisacce, Gera di Corigliano e Lipambiente di Castrovillari prontamente intervenute. Da segnalare l’elevata percentuale di casi di scabbia riscontrata tra i migranti. Al momento sono in corso le complesse operazioni d’identificazione.