• Home / CITTA / Vibo Valentia – La scuola e l’ artigianato educano al lavoro e alla legalità

    Vibo Valentia – La scuola e l’ artigianato educano al lavoro e alla legalità

    La Camera di Commercio di Vibo Valentia ha attivato con la collaborazione dei Maestri artigiani Antonio La Gamba ed Antonio Montesanti, il progetto Limen Bottega Aperta: scuola, arte, artigianato e educazione al lavoro e alla legalità che rientra nell’ambito delle attività istituzionali e progettuali di promozione della cultura di impresa, del lavoro, della creatività artistica e dell’innovazione artigianale visti come nuovi strumenti di educazione e di animazione sociale allo sviluppo e alla legalità per la comunità locale.

    Il progetto prevede l’organizzazione, con cadenza settimanale da settembre e dicembre, presso i locali della Camera di Commercio – Piazza San Leoluca Complesso Valentianum a Vibo Valentia, di una serie di workshops, laboratori artistici, stage con esponenti dell’artigianato artistico di qualità che hanno la finalità di avviare studenti, giovani artisti e artigiani all’uso di tecniche costruttive e realizzative applicate alla storia e alla cultura del territorio.

    I soggetti singoli e le scuole interessate ad incontrare gli artisti artigiani o a prenotarsi per la partecipazione ai corsi laboratoriali e agli stage artistici previsti nell’ambito del programma in corso di definizione possono rivolgersi a M° Antonio La Gamba , tel. 348-5945348 o M° Antonio Montesanti, tel. 345-3578111 o inviare direttamente per Email a scultoreantoniolagamba@gmail.com il il modulo di prenotazione allegato.

    Il primo laboratorio sarà dedicato alla ceramica RAKU ed avrà inizio il 6-9 settembre p.v. con la partecipazione dello scultore Carlo Previtali e dei Maestri ceramisti Michele e Giuseppe Rota.
    Attraverso il lavoro- ha detto Donatella Romeo, segretario generale della Camera di Commercio di Vibo Valentia- vogliamo e possiamo fare in modo che i giovani rifuggano dalla perversa tentazione della criminalità.
    Con il presidente Michele Lico- ha aggiunto la Romeo- stiamo investendo molto sull’artigianato e sull’apprendimento di nuovi mestieri nel nostro territorio, ben consci che questa sia una strada positiva per la prevenzione del reclutamento della manovalanza mafiosa
    Per maggiori informazioni e per conoscere le modalità di partecipazione alle varie iniziative in programma fare riferimento direttamente al M° Antonio La Gamba, tel. 348-5945348 o M° Antonio Montesanti, tel. 345-3578111 o rivolgersi agli Uffici camerali di raccordo (Servizio Nuove Imprese tel. 0963/294637).