• Home / CITTA / Reggio Calabria: domenica di solidarietà al museo

    Reggio Calabria: domenica di solidarietà al museo

    Il Museo archeologico nazionale di Reggio Calabria aderisce a #museums4italy, l’iniziativa promossa dal ministro Dario Franceschini e dal MiBACT, che prevede la devoluzione degli incassi alla ricostruzione dei paesi colpiti dal terremoto.

    Domenica 28 agosto, Il MARrC celebra questa campagna,  con l’attività ludica “Gioca al Museo”, rivolta a tutti i bambini che visiteranno Palazzo Piacentini.
    «Abbiamo ancora una volta pensato ai più piccoli – dichiara il Direttore Carmelo Malacrino. Intendiamo promuovere la cultura attraverso il piacere della scoperta e regalare ore felici ai nostri giovani visitatori – continua il Direttore – con un pensiero commosso a tutti quei bambini che non si sono più svegliati dalla tragedia del 24 agosto o che in queste ore stanno affrontando momenti difficili. Per lanciare, proprio attraverso il gioco, un messaggio di speranza per il loro futuro.
    In questi giorni il MArRC ha registrato grande interesse di pubblico e rivolgo adesso un caloroso appello a tutti coloro che non hanno ancora visitato il Museo di farlo proprio domenica prossima – conclude il Direttore – per contribuire, con un gesto di grande solidarietà, a far ripartire le popolazioni, i luoghi e lo straordinario patrimonio artistico ferito dal sisma di mercoledì scorso».
    Sabato 27 agosto, per il consueto appuntamento #nottidestate, che prevede l’apertura serale sino alle 23.00, in Piazza Paolo Orsi sarà proposta “Visual E-Motions”, una installazione video che valorizzerà alcuni dei reperti della collezione del Museo in un caleidoscopio di colori.