• Home / CITTA / Saline, seconda edizione del trofeo di mountain bike “O Giardinu”. Vince Capogreco

    Saline, seconda edizione del trofeo di mountain bike “O Giardinu”. Vince Capogreco

    L’uomo della pioggia è Giuseppe Capogreco. L’atleta del team “Valle Grecanica” di Melito Porto Salvo ha festeggiato la sua prima vittoria conquistando la seconda edizione del trofeo di mountain bike “O Giardinu”, organizzato dall’Asc “Garibaldina” presieduta da Assunto Zerbi, che si è svolto a Saline Joniche nella giornata di domenica10 aprile. La gara di Saline Joniche era valevole come terza prova del campionato provinciale Xc del comitato Csain di Reggio Calabria.

    Giuseppe Capogreco è stato più forte del maltempo che ha segnato il campo di gara; della sfortuna che ha coinvolto il gruppo di testa al primo giro ed eliminato dalla sfida alcuni attesi protagonisti di giornata, e dei diretti inseguitori Eugenio Zangari (Asd Marco Montoli) e Domenico Macrì (AsdBarbarello) e Antonio Mazzullo (Mtb Palmi).

    Dalla quinta alla decima piazza, poi, hanno iscritto il proprio nome tra i protagonisti del campionato provinciale di cross country organizzato dal comitatoCsain di Reggio Calabria, fermando nella storia del ciclismo amatoriale reggino questa classifica: Giuseppe Richichi (Asd Marco Montoli); Luigi Sorace (Bicittanova club); Fioravanti Moscato (Taurianova Bikers); Domenico Furfaro (Corsetti); Robertino Alessi (Polistena Bike team) e Carmelo Riotto (Mtb Palmi).

    Simone Borgese del “Polistena bike team”, invece, ha trionfato sul percorso corto. Dietro di lui si sono piazzati: Enrico Bova (Girifalco in bici) e Andrea Gentile (Girifalco in bici). Benedetta Cerra (ReventinoBike team) e Giovanna Foti (AscGaridaldina Saline Joniche) hanno trionfato rispettivamente nelle categorie “Donne primavera” e “Donne A”.

    Questi, invece, i piazzamenti nelle varie categorie: Primavera, Sbabo Nathan (AsdBarbarello); Debuttanti, Simone Borgese (Polistena bike team); Enrico Bova (Girifalco in bici) e Andrea Gentile (Girifalco in bici). Categoria Junior: Giuseppe Capogreco (Valle Grecanica); Domenico Furfaro (Corsetti) e Francesco Tramontana (Marco Montoli). Categoria senior 1: Giuseppe Richichi (Marco Montoli); Carmelo Riotto (Mtb Palmi) e Andrea Murdaca (Bicittanova club). Categoria senior 2: Luigi Sorace (Bicittanova club); Fioravanti Moscato (Taurianova bikers) e Lucio Alarino (Marco Montoli). Veterani 1: Antonio Mazzullo (Mtb Palmi); Robertino Alessi (Polistena bike team) e Giuseppe Pileio (Bicittanova club). Categoria veterani 2: Eugenio Zangari (Marco Montoli); Fabio Avenoso (Pane & fantasia) e Giuseppe Cerra (Reventino bike team”. Categoria gentlemen 1: Domenico Macrì (AsdBarbarello); Annunziato Mattia (Cicli Ilario) e Salvatore Marinaro (Girifalco in bici). Categoria gentlemen 2: Francesco Calcopietro (Polistena bike team) e Pietro Paolo Moscato (Cicli Pavone) e, infine, categoria gentlemen A: Armando Milone (Girifalco in bici).

    Fra le società, invece, ha stravinto il “Polistena bike team” capace, grazie ai piazzamenti dei suoi atleti, di staccare la “Marco Montoli” di oltre cento punti. Sul terzo gradino del podio, invece, sono saliti i ciclisti della “Girifalco in bici”. Per pochi punti, invece, gli atleti della “Mtb Palmi” si sono dovuti accontentare della medaglia di legno.

    Sono stati più di cento gli atleti che si sono iscritti e sfidati lungo il percorso tecnico, reso ancora più selettivo dalla pioggia, di contrada Stinò.

    Alle operazioni di premiazione, che si sono svolte in Piazza Municipio a Saline Joniche, hanno partecipato: il sindaco di Montebello Ionico Ugo Suraci, l’assessore Maria Foti e Don Paolo Ielo, parroco del “Santissimo Salvatore” di Saline Joniche. Il servizio d’ordine è stato curato dagli uomini e dalle donne dei “Rangers International” guidati da Nuccio Foti.borgese capogrecomacri'salinezangari