• Home / CALABRIA / Calabria – Sindacati contro Legge di Stabilità: bloccato imbarco a Villa

    Calabria – Sindacati contro Legge di Stabilità: bloccato imbarco a Villa

    I Sindacati uniti hanno deciso di scendere in piazza in tutta la Calabria per chiedere maggiori impegni nella Legge di Stabilità. Cgil, Cisl e Uil hanno organizzato una mobilitazione regionale con presidi a Villa San Giovanni, Crotone e nei pressi dello svincolo di Cosenza Nord dell’autostrada A3. I segretari regionali di Cgil, Cisl e Uil, Michele Gravano, Paolo Tramonti e Santo Biondo, evidenziano che “se la Legge di stabilità resta uguale per la Calabria sarà una ecatombe. Vengono decurtati o revocati fondi storicizzati”.

    Gli imbarchi dei traghetti per la Sicilia di Villa San Giovanni sono stati bloccati dai manifestanti che partecipato alla mobilitazione di Cgil, Cisl e Uil contro la Legge di Stabilità. Altri blocchi a Cosenza e Crotone.