• Home / CITTA / Reggio – Scongiurata mobilità della polizia provinciale: se ne fa carico la Provincia

    Reggio – Scongiurata mobilità della polizia provinciale: se ne fa carico la Provincia

    I 31 addetti della Polizia Provinciale che oggi rischiavano di essere messi in mobilità, a causa della normativa del governo in materia di riordino delle funzioni e del personale utilizzato, pare resteranno al loro posto. La Cisl Fp, infatti, scrive in una nota che “la Provincia, guidata da Giuseppe Raffa, con delibera di giunta provinciale si è fatta carico ‘dell’onere’ riguardante i 31 addetti”.
    E ancora buone notizie per 66 dipendenti a tempo determinato dei Cpi, il cui contratto è stato prorogato fino a marzo 2016. “Tutto ciò – scrive la Cisl – si è potuto realizzare grazie all’equilibrio finanziario dell’Ente, garantito dal costante impegno e competenza del Direttore Generale Antonino Minicuci, sotto la cui attenta regia si è svolta la trattativa regionale per le deleghe e si continua a sviluppare – in modo ottimale – la difficile transizione verso la Città Metropolitana, garantendo i servizi sul territorio e tutto il personale interessato”.