• Home / CITTA / Catanzaro / Lamezia – Gianturco e Ruberto: ‘Sulla Multiservizi urge commissione consiliare d’indagine’

    Lamezia – Gianturco e Ruberto: ‘Sulla Multiservizi urge commissione consiliare d’indagine’

    “A seguito di quanto emerso in consiglio comunale, ossia la poca trasparenza relativa ai costi del servizio trasporto pubblico urbano gestito dalla Lamezia Multiservizi, ritengo opportuno istituire immediatamente una commissione consiliare d’indagine”. Lo scrivono in una nota congiunta i consiglieri Mimmo Gianturco e Francesco Ruberto.
    “Nella seduta del Consiglio Comunale del 24 settembre – scrivono – abbiamo appreso dalla giunta comunale, di costi eccessivi relativi all’erogazione di alcuni servizi di trasporto effettuati negli scorsi anni da parte della Lamezia Multiservizi S.p.a. e che gli stessi servizi oggi sarebbero erogati allo stesso modo ma con costi inferiori di circa 400.000,00 Euro.

    Com’è possibile che il comune di Lamezia Terme, abbia pagato per anni circa 1 milione e 100 mila euro all’anno per 750 utenti e lo stesso prezzo anche quando gli utenti erano poco più della metà? Ritengo per tanto che sia opportuna quanto necessaria una verifica dei fatti nonché una verifica generale approfondita su tutto l’operato della Lamezia Multiservizi, da parte di un organo istituzionale che possa essere imparziale e garante dei diritti dei cittadini e dell’amministrazione comunale.
    Abbiamo già protocollato una richiesta ufficiale per l’istituzione di una commissione consiliare d’indagine affinché si faccia chiarezza sulla gestione della Lamezia Multiservizi. Ci auguriamo di trovare la stessa volontà anche nella maggioranza, in modo da poter individuare eventuali responsabilità politiche”.