• Home / CITTA / Catanzaro / Catanzaro – Tredicesima edizione del “Memorial Barone”

    Catanzaro – Tredicesima edizione del “Memorial Barone”

    Verrà ricordato anche quest’anno Giovanni Barone, un ragazzo del quartiere marinaro della città di Catanzaro scomparso prematuramente il 20 luglio del 2002 in un incidente stradale mentre si recava al lavoro, con una serata in memoria delle Vittime della strada. Il memorial “Giovanni Barone, divenuto ormai un appuntamento tradizionale nella stagione estiva nel quartiere Lido di Catanzaro e giunto alla sua tredicesima edizione, si terrà oggi sera con inizio alle ore 22,00 in piazza Brindisi e, come ogni anno, viene organizzato dalla famiglia Barone, la collaborazione della Segreteria Regionale del Coisp – il Sindacato Indipendente di Polizia – ed il patrocinio del Comune di Catanzaro con l’inserimento nella rassegna delle manifestazioni estive “Marinfest”. La serata, che si pone l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica ed in particolar modo le nuove generazioni sul tema delicato ed importante della sicurezza stradale, sarà presentata da Emilio Barone il papà di Giovanni, ed inizierà con un dibattito, ricco di riflessioni e proposte, che giungeranno da rappresentanti delle Istituzioni invitati per l’occasione. Le presenze assicurate sono già tante, tra queste il Questore di Catanzaro, Giuseppe Racca, del Dirigente del Compartimento Polizia Stradale della Calabria, Tesio De Sanctis, il Vice Sindaco di Catanzaro, Gabriella Celestino, diversi consiglieri regionali, provinciali e comunali, nonché il Segretario Generale del Coisp Franco Maccari. Come ogni anno ad affiancare Emilio Barone nella presentazione del Memorial ci sarà il Segretario Regionale del Sindacato di Polizia Giuseppe Brugnano. E sarà proprio il Segretario calabrese del Sindacato Indipendente di Polizia, che presenterà un cortometraggio, che verrà proiettato, prodotto dal Coisp dal titolo “La prima volta”. Si tratta di un vero e proprio pugno allo stomaco che mostrerà le difficoltà operative che incontrano gli Operatori delle Forze di Polizia ogni qual volta si trovano a dover comunicare alle famiglie la scomparsa dei propri cari per incidenti stradali. La serata, dopo l’aspetto più “tragico”, entrerà nella parte più allegra per parlare ai ragazzi con uno dei loro linguaggi, come la musica ed il ballo, con uno spettacolo musicale nel quale si esibiranno diversi artisti, come il due cabarettistico “Rino & Giulio”. Ci saranno anche personaggi del mondo dello sport come Andrea Cattani, storico “capitano” della Pallacanestro Catanzaro, ed il Professore Antonio Raione, preparatore atletico dell’U.S. Catanzaro. “Vogliamo lanciare, nel memorial dedicato a Giovanni Barone, un ulteriore invito ai ragazzi – ha detto Giuseppe Brugnano, Segretario Regionale del Coisp – affinché ogni qual volta si mettono alla guida di qualsiasi mezzo siano coscienti che la vita è un bene prezioso con quale si deve giocare male con se stessi e con il prossimo. Riparleremo, tra l’altro, della proposta del reato di “omicidio stradale” affinché si possa giungere, speriamo a breve, al riconoscimento di tale reato. Senza dimenticare le diverse difficoltà operative che riscontrano oggi gli Appartenenti alla Polizia di Stato e delle altre Forze di Polizia – ha concluso Brugnano – nel garantire la sicurezza dei cittadini sulle strade, anche a costo di sacrificarne la propria vita, così com’è accaduto nel luglio del 2013 a Crotone con la scomparsa del nostro collega Massimo Impieri. Questa serata la dedicheremo anche al suo ricordo, in presenza della sua famiglia che sarà presente al Memorial”.