• Home / CITTA / Carabinieri sequestrano fucile, cartucce e marijuana in un terreno demaniale a San Luca
    Gruppo Locri - Fucile e cartucce sequestrate

    Carabinieri sequestrano fucile, cartucce e marijuana in un terreno demaniale a San Luca

    I Carabinieri di San Luca, insieme a personale dello Squadrone Eliportato Cacciatori di “Calabria” del Goc di Vibo Valentia, hanno rinvenuto in un terreno demaniale in stato di abbandono, in località Serro del Corvo, all’interno di una busta in plastica nascosta tra la fitta vegetazione, un fucile calibro 12 con matricola abrasa, 87 cartucce del medesimo calibro e 45 gr di marjuana essiccata. I militari hanno proceduto al sequestro di tutto il materiale d’armamento e dello stupefacente rinvenuto, per il successivo invio, del fucile da caccia, presso il Reparto Carabinieri Investigazioni Scientifiche (RIS) di Messina per gli accertamenti tecnici necessari a evidenziare eventuali impronte presenti e ripristinare il numero di matricola al fine di risalire al reale proprietario, nonché per verificare se l’arma sia mai stata utilizzata per commettere reati, dello stupefacente alla Sezione Investigazioni Scientifiche (SIS) del Comando Provinciale Carabinieri di Reggio Calabria per verificare la quantità di principio attivo in esso presente.