• Home / CITTA / Lavorare per il Comune? A Reggio non conviene. È il Comune meno puntuale nei pagamenti
    Ancora Reggio chiama Rio, a novembre nuovi eventi

    Lavorare per il Comune? A Reggio non conviene. È il Comune meno puntuale nei pagamenti

    Se Giuseppe Falcomatà è il sindaco più amato in Calabria, Reggio, la città che il giovane dem amministra, risulta essere l’ultima in classifica per i pagamenti ai fornitori. La graduatoria, realizzata da Il Sole 24 ore, infatti, piazza la città dello Stretto all’ultimo posto, stando ai dati 2014, per la tempestività dei pagamenti. Il Comune, infatti, è il meno puntuale a pagare fornitori e imprese. Chi presta la propria opera, o meglio chi fino al 2014 ha prestato la propria collaborazione a Reggio Calabria, si è visto elargire le somme dovute circa due anni dopo la prestazione d’opera. Non proprio una bella figura se paragonata a realtà come Reggio Emilia che registra zero giorni di ritardo.