• Home / CALABRIA / Bologna, operazione Aemilia: riesame scarcera consigliere Pagliani
    Conferenza stampa operazione Aemilia

    Bologna, operazione Aemilia: riesame scarcera consigliere Pagliani

    Giuseppe Pagliani, consigliere comunale di Forza Italia a Bologna, recentemente arrestato nell’ambito dell’inchiesta ‘Aemilia’ condotta dalla Dda bolognese è stato scarcerato. A deciderlo accogliendo la tesi difensiva dell’imputato il tribunale del riesame che ne ha disposto l’immediata scarcerazione.
    L’operazione “Aemilia”, eseguita lo scorso 28 gennaio, ha portato all’arresto di numerose persone, tutte coinvolte, secondo nei loschi traffici della cosca Grande Aracri di Cutro, in provincia di Crotone.
    A Pagliani, il pm ha contestato il reato di concorso esterno in associazione mafiosa. “Soddisfazione” per la decisione dei giudici è stata espressa dal difensore di Pagliani, l’avvocato Romano Corsi: “è stato – ha detto il legale – corretto un torto”.

    Leggi anche:

    ‘Ndrangheta – Operazione ‘Aemilia’: a Bologna in 7 al Riesame