• Home / CITTA / Pizzo (VV) – Riforniva illegalmente di energia elettrica il proprio bar, arrestata 51enne (FOTO)

    Pizzo (VV) – Riforniva illegalmente di energia elettrica il proprio bar, arrestata 51enne (FOTO)

    Con una linea elettrica tutta personale riforniva a costo zero sia la propria abitazione che il bar di sua proprietà. Per questo motivo Tommasina Fusca, con precedenti di polizia specifici, è stata tratta in arresto dai militari della Compagnia di Vibo Valentia. I carabinieri della Stazione di Pizzo nel corso di un controllo eseguito in via Litoranea dove Tommasina Fusca è titolare de “Il Covo dei pirati” un chiosco adibito a bar, hanno accertato che la donna, mediante la realizzazione di un sistema di bypass del contatore, riforniva direttamente di energia elettrica sia l’attività commerciale che la propria abitazione che si trova nelle vicinanze. Il reato è stato accertato dal personale dell’Enel specializzato. La dona, in questo momento, si trova a casa sua, dove rimarrà agli arresti domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria, nell’attesa del rito per direttissima.

    Tommasina Fusca