• Home / CITTA / Amantea (CS): Consegnate le borse di studio della Grotta dei desideri

    Amantea (CS): Consegnate le borse di studio della Grotta dei desideri

    È stata ancora una volta la sala consiliare del comune di Amantea ad ospitare la consegna delle borse di studio degli stilisti che nello scorso mese di agosto hanno vinto la decima edizione del concorso Grotta dei desideri. Di seguito nota ricevuta dall’ufficio stampa: La scelta della sede che di norma ospita il civico consesso – che gli abiti hanno per una volta reso più colorata – non è stata certo casuale, considerato che l’importante evento di arte, moda e cultura è stato istituzionalizzato dal comune nepetino nel 2010 allo scopo di preservarne i valori fondanti, gli stessi che hanno consentito di celebrare il primo decennio di vita.
    L’introduzione dei lavori è stata affidata al direttore artistico Ernesto Pastore che ha sottolineato «la necessità di fare rete, ma soprattutto di programmare le attività estive ed invernali con grande anticipo, facilitando così il compito degli organizzatori e dando la possibilità al territorio di vendersi al meglio nel lungo periodo. A tale scopo – ha rimarcato lo stesso Pastore – il prossimo 1° ottobre, unitamente al produttore esecutivo Giuseppe Catalano e con il prezioso apporto dell’ufficio stampa affidato a Maria Francesca Calvano, pubblicheremo il bando per la selezione degli stilisti della prossima edizione che avrà luogo nel periodo compreso tra il 31 luglio ed il 5 agosto 2015. Il documento, stilato dal consulente legale Ilaria Lupi, prevede al primo classificato un assegno di formazione da 1.300 euro e per il secondo da 700. Per la prima volta, grazie al supporto della docente Daniela Suriano, il bando sarà tradotto in più lingue, agevolando così la partecipazione dei fashion designer che si trovano all’estero».
    Il sindaco Monica Sabatino ha rimarcato la valenza culturale di una manifestazione che è cresciuta sul campo, con passione e sacrificio, diventando il salotto buono della città. In rappresentanza dell’amministrazione comunale hanno presenziato all’incontro l’assessore all’ambiente Antonio Rubino, le delegate alla comunicazione Giusi Osso e all’istruzione Emma Pati.
    Protagonista assoluto il family banker Fabio Redavide in rappresentanza di Banca Mediolanum. Suo il compito di consegnare gli assegni di formazione da mille euro allo stilista Marco Maisto (primo classificato) e da 500 euro ad Annalisa Di Lazzaro (seconda). Entrambi, inoltre, congiuntamente al terzo classificato Marco Sfregola, hanno partecipato ad uno shooting fotografico che si è svolto in due location d’eccezione, come l’azienda iGreco e il Grand hotel La Tonnara. Due strutture che trasmettono la positività, il fascino e la laboriosità di una terra, quella calabra, da vivere per l’intero arco dell’anno. Le modelle che hanno preso parte agli scatti fotografici (Pasqualina Bruno, Valeria Fabbiano, Alessia Cantafio, Daiana Lo Cascio, Fabiola Redavide e Asia Pati) hanno incantato per fascino e bellezza, restituendo all’obiettivo la magia dell’alta moda. A completare il quadro scenico le acconciature curate da Carmela Mendicino ed il make up affidato alle sapienti mani di Antonella Morelli (docente della scuola di estetica Master Formazione) e Rita Montesanti. Il diario di viaggio della realizzazione del calendario verrà realizzato dalle immagini dei Cinematici (Maria Viviana Lorelli, Jessica Furgiuele, Chiara Del Pizzo, Laura Viola, Sabrina Caruso) che dallo scorso mese di luglio lavorano ad un docufilm che racconterà l’atmosfera della Grotta dei desideri. Non meno importante il supporto video e fotografico forniti da Mario Lucio Pati e Settimo Martire.
    Oltre agli scatti dello shooting, eseguiti dal fotografo Pasquale Catanzaro, è stato prodotto un calendario dedicato al binomio “wine & fashion”, con l’attrice e showgirl Claudia Borroni che, dai successi del piccolo schermo a fianco del duo comico Ale e Franz, torna alla sua più grande passione: la moda. Oltre ai tre stilisti che hanno vinto la decima edizione della Grotta dei desideri sono stati inseriti nel CP Cal gli abiti di Maria Chiara Saraceno, Anna Calviello e le creazioni Sposa Lucy di Claudia Ferrise. Il calendario, così come anticipato nel corso della cerimonia di premiazione, verrà presentato ufficialmente in anteprima nazionale il prossimo 7 dicembre al Just Cavalli: uno dei locali più esclusivi della movida milanese.