• Home / CITTA / Maltempo: a Falerna cede tratto di strada costiera

    Maltempo: a Falerna cede tratto di strada costiera

    Un tratto di strada costiera che corre parallela al mare ha ceduto finendo in mare a Falerna, nel lametino, a causa della mareggiata che sta interessando la zona. Il mare mosso ha anche provocato l’ingrossamento del torrente Grima le cui acque non riescono a defluire. Per evitare l’esondazione, vigili del fuoco, protezione civile e volontari stanno realizzando una barriera frangiflutti. Grossi massi vengono gettati a mare per arginare la violenza della mareggiata. Ingenti, intanto, secondo le prime indicazioni, i danni provocati alle strutture turistiche della zona, alberghi e ristoranti, invase dall’acqua. Le mareggiate stanno colpendo un po’ tutta la costa tirrenica calabrese. Nel cosentino, a Cetraro, l’acqua ha superato il lungomare arrivando sino al borgo marinaro. Il mare, tra l’altro, ha lasciato dietro di se una striscia biancastra che secondo alcuni potrebbe essere essere provocata dagli scarichi fognari che sono stati riportati a terra dalla mareggiata. Sono stati chiusi, per precauzione, tratti del lungomare a Gioia Tauro, Palmi e San Ferdinando, nel reggino. (ANSA).