• Home / CITTA / Incendi: Calabria regione più colpita

    Incendi: Calabria regione più colpita

    Sono stati 120 gli incendi boschivi divampati nella giornata di oggi in tutta la Penisola, regioni a statuto autonomo escluse, a impegnare i mezzi e il personale del Corpo forestale dello Stato. Numero in lieve aumento rispetto ai giorni precedenti, ma sempre ben lontano dalle cifre record dello scorso anno. E’ quanto emerge dalle rilevazioni del Corpo forestale dello Stato. Il numero più alto di incendi è stato registrato in Calabria (69), seguita dalla Campania (33), Basilicata, Lazio, Liguria, Toscana (3), Emilia Romagna e Molise (2), Marche e Piemonte (1). Le province più colpite dalle fiamme sono state Crotone e Cosenza con 20 incendi, Catanzaro, Reggio Calabria e Caserta con 17, Avellino con 8 e Vibo Valentia con 5. Si è trattato di incendi per lo più di scarsa entità, che non hanno provocato grandi danni al patrimonio boschivo grazie al pronto intervento del personale del Corpo forestale dello Stato intervenuto insieme alle altre unità preposte allo spegnimento. (Apcom)