• Home / CITTA / Genova, arrestati latitanti clan Bonavota di Vibo

    Genova, arrestati latitanti clan Bonavota di Vibo

    polizia5.jpg

    Sono stati arrestati mentre prendevano tranquillamente il sole sulla spiaggia di Genova Voltri due latitanti ricercati per associazione mafiosa e omicidio. L’arresto, effettuato ieri, e’ stato compiuto dagli investigatori della squadra Mobile di Genova, in collaborazione con i colleghi di Catanzaro.

    In mantette sono finiti Domenico Bonavota, di 29 anni, e Antonio Patania, di 23. Entrambi erano ricercati per associazione mafiosa; il primo anche per avere ordinato l’omicidio di Raffaele Cracolici, avvenuto a Pizzo Calabro nel maggio del 2004, un’esecuzione compiuta con fucili mitragliatori e a pompa. I due erano latitanti dal 16 novembre 2007, quando e’ stata emessa l’ordinanza di custodia cautelare dalla Procura di Catanzaro (pm Marisa Manzini della Dda).
    La coppia, che si nascondeva a Genova, era riuscita a sfuggire alla cattura nel corso di un’operazione contro gli affiliati al clan Bonavota di Sant’Onofrio, nel vibonese. Con loro c’era anche Francesco Fortuna di 28 anni, individuato e finito in manette il 23 luglio. (AGI)