• Home / CITTA / Sviluppo Italia, trovato accordo per dipendenti

    Sviluppo Italia, trovato accordo per dipendenti

    I dipendenti di Sviluppo Italia Calabria non hanno attuato lo sciopero, programmato per oggi, poiche’ ieri, a Roma, e’ stato siglato un accordo tra l’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa S.p.A.; la Giunta Regionale della Regione Calabria; i Sindacati, Cgil, Cisl e Uil. Dopo approfondita discussione – si legge nel verbale di accordo – l’Agenzia ha assunto l’impegno a modulare la procedura di liquidazione in modo da non interrompere le attivita’ attualmente svolte nella Regione Calabria; la Regione Calabria ha affermato la volonta’ di recepire funzioni, risorse e personale, della Societa’ Sviluppo Italia Calabria, afferenti alle attivita’ di cui alla L. 185/2000; la Regione Calabria e l’Agenzia individueranno in modo complementare ulteriori attivita’, in aggiunta rispetto alle soluzioni di cui al punto precedente, finalizzate a garantire il mantenimento degli attuali livelli occupazionali. Le Parti si attiveranno, immediatamente, per l’apertura del tavolo presso il Governo, finalizzato ad individuare le modalita’ di trasferimento delle risorse economiche, utili alla realizzazione di quanto previsto. Il presente accordo – si legge ancora nel verbale – quindi, sostituisce ogni precedente intesa e verra’ sottoposto alla Giunta Regionale della Calabria e al Consiglio d’Amministrazione dell’Agenzia entro il 04 agosto 2008 per l’approvazione formale. Le Parti si incontreranno il giorno successivo, alle ore 12, presso l’Agenzia per sottoscrivere l’Accordo attuativo del presente verbale.