• Home / CITTA / 'Ndrangheta: arrestato latitante, denunciata figlia sottosegretario di Loiero, Bruni

    'Ndrangheta: arrestato latitante, denunciata figlia sottosegretario di Loiero, Bruni

     Gli agenti delle squadre mobili di Catanzaro e Vibo Valentia che due giorni fa hanno arrestato, a Vibo, il latitante Francesco Fortuna, hanno anche denunciato in stato di liberta’ per favoreggiamento una ragazza di 27 anni. Si tratta di Francesca Bruni, figlia dell’ex presidente della Provincia di Vibo, Gaetano Ottavio Bruni, sottosegretario alla Presidenza della Regione Calabria, trovata nella villetta con Fortuna al momento dell’arresto. La notizia e’ stata pubblicata oggi dai giornali locali Calabria Ora e Quotidiano ed e’ stata confermata dalla polizia. La giovane, secondo quanto emerso dalle indagini degli investigatori, non avrebbe svolto un ruolo attivo nella latitanza di Fortuna col quale avrebbe avuto una relazione sentimentale. Fortuna, considerato un elemento di spicco del clan Bonavota di Sant’Onofrio, era ricercato dall’ottobre scorso. Secondo Calabria Ora, ”il legame tra Francesca Bruni e Fortuna avrebbe vecchie origini. Entrambi sono di Sant’Onofrio e si conoscevano da ragazzi. Un rapporto di cui il sottosegretario alla Regione non sarebbe stato al corrente”.(ANSA).