• Home / CITTA / Sanità: Catanzaro, Prefetto affronta nodo cruciale

    Sanità: Catanzaro, Prefetto affronta nodo cruciale

    "La recente proposta di legge regionale in tema di accreditamento delle strutture sanitarie private in Calabria affronta uno dei nodi cruciali della relazione della commissione per la sanita’ della regione". Lo afferma il prefetto Silvana Riccio, gia’ presidente della Commissione sanita’ in Calabria. "L’indagine effettuata – aggiunge – ha evidenziato la presenza di un numero rilevante di strutture private per le quali da tempo non risultano effettuati controlli sulla sussistenza dei requisiti funzionali e strutturali, e quindi l’esigenza di un organismo terzo in funzione di garanzia e verifica dei livelli essenziali delle prestazioni assistenziali. A tale esigenza – secondo il prefetto – sembra rispondere la previsione, nella proposta della giunta regionale, di due livelli di controllo, le Commissioni aziendali e l’Autorita’ regionale. Cosi’ come il raccordo funzionale dell’autorita’ con le prefetture – osserva – sembra andare incontro alla finalita’ gia’ evidenziata dalla commissione di riorganizzare un sistema di efficienza e legalita’ della macchina amministrativa, a partire dalla sanita’". (AGI)