• Home / CITTA / Regione Calabria: Udc raccoglie firme per sfiduciare Loiero

    Regione Calabria: Udc raccoglie firme per sfiduciare Loiero

    I consiglieri regionali dell'Udc, coinvolgendo anche gli altri partiti di opposizione, avvieranno una raccolta di firme per la presentazione di una mozione di sfiducia finalizzata allo scioglimento del consiglio regionale della Calabria. E' quanto emerso al termine di un incontro al quale hanno partecipato il gruppo consiliare regionale dell'Udc (Gallo, Nucera, Trematerra, Occhiuto, Stillitani e Talarico), il segretario nazionale del partito, Lorenzo Cesa, il Vice segretario Vicario, Mario Tassone, il Responsabile nazionale Enti Locali, Renato Grassi, ed il segretario regionale della Calabria, Francesco Talarico. I consiglieri regionali dell'Udc – è scritto in una nota – hanno già evidenziato la volontà di rimettere il proprio mandato. Nel corso dell'incontro sono state valutate anche altre iniziative utili allo scioglimento dell'attuale Consiglio Regionale. ''Si è discusso – prosegue la nota – del fallimento del centrosinistra calabrese; si è parlato della difficilissima situazione e della necessità di operare – nell'interesse dei cittadini e della Regione – affinchè si possa aprire un ragionamento con le organizzazioni sindacali, di categoria, professionali, il mondo dell'associazionismo, e del mondo cattolico, della società civile calabrese per promuovere una svolta di rinnovamento e di cambiamento non più rinviabile''. (ANSA).