• Home / CITTA / Fiamme Gialle sequestrano deposito di Gpl

    Fiamme Gialle sequestrano deposito di Gpl

    gdfUn ingente quantitativo di Gpl in bombole è stato sequestrato a Reggio, nell'ambito di un'attività di contrasto agli illeciti di prodotti petroliferi disposta dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza. Il sequestro è stato effettuato al termine di un’approfondita indagine delle Fiamme gialle reggine, che ha permesso di individuare il grosso deposito di Gpl, nella frazione di Gebbione. Gli agenti della Compagnia di Reggio hanno accertato il mancato rispetto delle autorizzazioni amministrative prescritte dalle norme antincendio e in materia di detenzione di prodotti petroliferi, nonché l'individuazione del responsabile, titolare di una ditta di commercio al dettaglio di Gpl in bombole, il quale oltre a svolgere l'attività ufficialmente dichiarata, ha realizzato all'interno della struttura un ingente deposito di bombole (circa 1500) e circa 3.000 chili di Gpl che sono stati immediatamente sottoposti a sequestro. Gli uomini delle fiamme gialle hanno verificato anche l'indebita commercializzazione di Gpl per circa 17.000 chilogrammi di prodotto. Il deposito, ubicato in un centro ad alta densità abitativa e nel cono di volo degli aeromobili in partenza e in arrivo dal vicino scalo aeroportuale reggino, costituiva un grave pericolo per l'incolumità della vicina popolazione in quanto realizzato nel mancato rispetto delle norme di sicurezza e, soprattutto, dall'ingente quantitativo di Gpl illecitamente depositato. L'operazione si è conclusa con la segnalazione del titolare dell'azienda alle competenti autorità amministrative, responsabile delle violazioni in materia di commercio e detenzione abusiva di prodotti petroliferi.