• Home / CITTA / Berlusconi: “In Calabria schede bianche sospette”

    Berlusconi: “In Calabria schede bianche sospette”

    urneIn un’intervista telefonica dal Centro Congressi di Abano Terme il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, ha dichiarato che: “il risultato delle ultime elezioni è molto, molto lontano dalla realtà. Noi abbiamo questa intima convinzione. Ci sono così tante anomalie ed irregolarità che credo le giunte per le elezioni alla Camera e al Senato faranno emergere; tanto che sarà necessario il rifacimento del voto”. Berlusconi ha fatto riferimento anche alle presunte anomalie del voto degli italiani all’estero ma soprattutto al numero delle schede bianche in Campania e in Calabria “dove – ha affermato il Cavaliere – rispetto al 2001 sono sparite centinaia di migliaia di schede bianche. Secondo noi – ha concluso – sono state usate mettendo delle croci sopra ai partiti della sinistra”.