• Home / CITTA / Asl Locri:clamoroso sequestro a Calabriaora

    Asl Locri:clamoroso sequestro a Calabriaora

    locriospedaleIl neonato quotidiano calabrese, "Calabriaora" è stato fatto oggetto di una perquisizione e relativo sequestro da parte di agenti della Polizia di Stato su mandato del sostituto Procuratore della Repubblica di Reggio, Domenico Galletta.

    Oggetto dell'iniziativa la relazione -segretata- della commissione di accesso prefettizia relativa all'ASL di Locri e che poi ha portato allo scioglimento della struttura sanitaria per infiltrazioni mafiose.

    Il quotidiano, diretto da Paride Leporace, aveva nei giorni scorsi iniziato la pubblicazione – in più parti- del documento.

    Nelle scorse ore il provvedimento di perquisizione e di sequestro integrale della relazione da parte della Procura della Repubblica.