• Home / CITTA / Imbrattata la stele di Franco

    Imbrattata la stele di Franco

    Non c’è pace per la stele di Ciccio Franco. Non ancora posata la polvere delle ultime polemiche, l'altro ieri notte il monumento del Senatore è stato di un nuovo oggetto di atti vandalici. Imbrattato come tempo addietro “di vernice rossa e simboli comunisti”.

    A darne notizia gli esponenti dell’associazione “Reggionamenti”: Augusto Borbotti, Giuseppe Marino e Nicola Colella.

    “A nulla è servita la cerimonia di pacificazione e di tolleranza voluta il 30 dicembre scorso dalla I^ Circoscrizione che con la contemporanea deposizione di fasci di fiori alle steli del Sindaco Falcomatà e del Senatore Franco aveva voluto indicare la strada del confronto politico e del rispetto della memoria di due reggini illustri”.

    Un gesto che aveva trovato il plauso di tutti e dei cittadini in primis che numerosi avevano voluto partecipare all’iniziativa.

    “Questo nuovo vile atto”, commentano i tre esponenti di “Reggionamenti”, “è da considerarsi non un gesto politico ma una infantile azione vandalica che simboleggia la pochezza intellettuale e l’insensibilità civica di chi l’ha fatta”.