• Home / CALABRIA / Fondi Ue: La ricetta del ministro Boschi è un task force in regioni indietro come la Calabria
    Ministro Boschi

    Fondi Ue: La ricetta del ministro Boschi è un task force in regioni indietro come la Calabria

    E’ l’ultima idea del ministro Maria Elena Boschi: “Una task force tra la presidenza del Consiglio e alcune Regioni – Campania, Calabria e Sicilia – che sono indietro” nell’utilizzo dei Fondi di Coesione europei. La Boschi lo ha annunciato rispondendo ad una interrogazione di Sel sull’assegnazione delle deleghe per le politiche di coesione al sottosegretario alla presidenza del Consiglio Claudio De Vincenti.

    “Ovviamente – ha sottolineato il ministro – che non sia stata attribuita una delega puntuale” sul Sud “non significa che la gestione delle politiche di coesione e gestione dei fondi europei” sia disattesa “perché la responsabilità è nelle mani del premier che viene a volte sostituito dal sottosegretario De Vincenti che ha una delega generale” alla presidenza del Consiglio. “Proprio in ragione del lavoro portato avanti dal governo – conclude – siamo arrivati ad una spesa dei fondi al 73% dal 21%” del passato”.