• Home / CALABRIA / Calabria: Mario Maiolo campione di preferenze, Laura Ferrara seconda

    Calabria: Mario Maiolo campione di preferenze, Laura Ferrara seconda

    E’ il cosentino Mario Maiolo il campione calabrese di preferenze in questa tornata delle Europee. Il Democratico si attesta a quota 44.600 voti superando in Calabria anche Pina Picierno che si ferma 37.600 e gli uscenti Gianni Pittella, con 30.100 preferenze, Mario Pirillo con 25.500 e Pino Arlacchi con 23.800.

    Ottima affermazione tra i 5 Stelle per la cosentina di origini napoletane Laura Ferrara, di gran lunga la più votata in Calabria con 37.700 preferenze.

    In Forza Italia stravince Raffaele Fitto che, anche grazie agli accordi con i berluscones calabresi, sbanca con 31.200 preferenze. Il primo dei candidati calabresi però è Santo Raffaele Mercuri che si ferma a 13.600.

    Nel Nuovo Centro Destra a spiccare è ovviamente la performance dell’ex Governatore Scopelliti con 31.700 preferenze.

    Numeri più contenuti nell’Altra Europa con Tsipras, con il primo dei calabresi Tonino Perna che si ferma a 7.600 preferenze vincendo di poco su Domenico Gattuso che si ferma a 6.500.

    Complessivamente in un’ipotetica classifica delle preferenze sui made in Calabria, che però ovviamente influisce nulla nella ripartizione complessiva dei seggi, dopo il leader Maiolo si mettono in fila la grillina Laura Ferrara, l’ex Governatore Scopelliti, i democratici Pirillo e Arlacchi, poi Mercuri ed infine Perna e Gattuso.