• Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / La CNA esprime preoccupazione per il vile atto intimidatorio nei confronti del Professore Giuseppe Zimbalatti

    La CNA esprime preoccupazione per il vile atto intimidatorio nei confronti del Professore Giuseppe Zimbalatti

    Il vile atto intimidatorio nei confronti del Professore Giuseppe Zimbalatti, Rettore dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, rappresenta l’ennesima aggressione della criminalità nei confronti dei rappresentanti delle istituzioni, del sistema delle imprese, dell’informazione e ora dell’università.

    La CNA esprime preoccupazione per l’ennesimo episodio criminale, sempre più insopportabile dalla società reggina, ed esprime al Professore Zimbalatti la solidarietà più ampia a nome di tutte le componenti dell’Organizzazione.

    Il mondo della politica, delle istituzioni e delle rappresentanze dei settori produttivi, devono ulteriormente compiere ogni sforzo per azioni comuni e utili ad arginare un fenomeno sempre più inquietante e opprimente.

    La vile aggressione non potrà intimidire la sua attività di Rettore dell’ateneo reggino, impegnato in un profondo percorso di rinnovamento e di legalità.