• Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Il Sindaco ff Carmelo Versace accoglie il Consigliere Delegato Rudi Lizzi: “Sua adesione alla maggioranza è un segnale di crescita del percorso amministrativo”

    Il Sindaco ff Carmelo Versace accoglie il Consigliere Delegato Rudi Lizzi: “Sua adesione alla maggioranza è un segnale di crescita del percorso amministrativo”

    Con soddisfazione apprendiamo la volontà del Consigliere Metropolitano Rudi Lizzi, oggi Consigliere delegato, di aderire al progetto amministrativo della maggioranza alla guida di Palazzo Alvaro. Siamo certi che il Consigliere Lizzi, come già ha dimostrato in questo primo scorcio di consiliatura, potrà dare un contributo importante in termini di elaborazione politica e di presenza e rappresentanza del territorio, in linea con gli intendimenti del mandato amministrativo e politico ricevuto alle ultime consultazioni metropolitane”. Cosi in una nota il Sindaco facente funzione della Città Metropolitana Carmelo Versace commenta l’ingresso in maggioranza del Consigliere e Vicesindaco di Gerace Rudi Lizzi, che ha ricevuto le deleghe di Istruzione e Minoranze Linguistiche.
    “L’adesione politica di Lizzi, che accogliamo con grande favore, rappresenta per tutti noi un ulteriore segnale di quanto la maggioranza di Palazzo Alvaro sia solida e in salute, capace attraverso lo spirito di coinvolgimento e la condivisione delle scelte di attrarre le energie positive del nostro territorio, a cominciare da quelle espresse da Amministratori attenti ed appassionati, da tempo impegnati per il bene della comunità metropolitana, come è appunto l’esperienza di Rudi Lizzi”.
    “Discorso simile – ha aggiunto Versace – che, a dispetto di quanto alcuni vorrebbero rappresentare attraverso dichiarazioni roboanti rilasciate a mezzo stampa, vale per la maggioranza in Consiglio del Comune capoluogo, Reggio Calabria, che ha recentemente accolto l’adesione del Consigliere Gianluca Califano, cui è andata una delega importante come quella dei Beni Confiscati”.
    “Due segnali inequivocabili – ha concluso Versace – della bontà dell’azione amministrativa portata avanti dai due Enti, in accordo al mandato elettorale consegnato dai cittadini con l’elezione del sindaco Falcomatà, oggi temporaneamente sospeso, e che pensiamo possa e debba crescere ulteriormente in qualità e quantità, attraverso il lavoro meticoloso di servizio di quanti intendono mettersi a disposizione di un progetto amministrativo che si è posto l’obiettivo di attivare un cammino di crescita per il territorio comunale e metropolitano”.