• Catania: incontro tra assessore e responsabile tutela consumatore

    L’assessore comunale al bilancio e  alla programmazione Gaetano Riva e il responsabile ufficio per la tutela del consumatore del Comune di Catania Francesco Tanasi hanno avuto un incontro per avviare anche a Catania la fase della partecipazione (o democrazia diretta) e della conciliazione nell’azione amministrativa dell’Ente.

    Tanasi ha proposto all’assessore comunale il bilancio sociale, per attuare le politiche di trasparenza e partecipazione mediante assemblee ed  incontri aperti, dando così concretezza e visibilità alle  indicazioni della cittadinanza e risposte efficaci che possano incidere sui reali bisogni della società.

    L’altra proposta avanzata da Tanasi è stata quella della conciliazione paritetica, uno strumento  alternativo a quello giudiziario, volto alla composizione bonaria di controversie civili. 

    L’assessore comunale alle Finanze Gaetano Riva, che già dal suo insediamento ha chiesto  il sostegno delle forze sociali e dei cittadini per superare la crisi in atto ha ritenuto interessanti le proposte e si impegnato a valutarle nei prossimi giorni per avviare a Catania un vero percorso di partecipazione della società civile.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.