• Mercato Reggina: il telefono di Taibi suona spesso

    Si entra nell’ultima settimana di mercato e si sa che rappresnta la fase in cui le trattative entrano nel vivo. La Reggina, squadra di vertice del campionato di Serie B, è inevitabilmente al centro di tante voci. La maggior parte delle quali vanno derubricate a tali. Non perché siano prove di fondamento, perché in questo periodo il telefono del direttore sportivo suona spesso.

    Ci sono, infatti, diverse squadre o agenti che propongono al club amaranto calciatori che avrebbero piacere a vestirsi d’amaranto. Questo presuppone che da accostamento a trattativa vera e propria ci sia davvero una lunga trafila da fare per ogni potenziale operazione.

    Ad esempio è molto avviata quella che porterà Federico Giraudo al Cittadella, ma è una notizia ormai nota. Non è un mistero che la Reggina, ad esempio, presto possa manifestare interesse per Nicolas Viola Se si farà avverrà a condizioni che il club riterrà idonee, considerato che il calciatore appare fuori dal progetto del Cagliari.
    Non è neanche un mistero che la Reggina potrebbe andare alla ricerca di un uomo in grado di far fare il salto di qualità offensivo (potrebbe essere un esterno, non un centravanti).

    E poi? Sembrano in uscita Loiacono, Agostinelli e Lombardi. Pochi giorni e la situazione sarà più chiara.