• Calciomercato, Serie B: né Reggina, nè Frosinone, per Forte la spunta un club inaspettato

    Ad un certo punto sembrava che Francesco Forte potesse essere finito nel mirino delle squadre di testa. Frosinone e Reggina erano le squadre accreditate a trattare il calciatore che il Benevento si immaginava potesse aver messo in uscita. E alla fine così è stato. La novità è stata che non è finita in nessuna delle due squadre che al momento lotta per le primissime posizioni.

    L’Ascoli è stata l’unica squadra che ha ritenuto di dover fare un’offerta congrua rispetto a quelle che erano le richieste (alte) del Benevento. I bianconeri, in base a quanto riportato da Tuttomercatoweb, lo acqusistanto in prestito con obbligo di riscatto a 1,75 milioni di euro.

    Una cifra a cui va, ovviamente, aggiunto un ricco triennale per il calciatore.  I marchigiani si troveranno a sostenere una spesa da circa cinque milioni di euro (tra ingaggio lordo e costo del cartellino) per un calciatore che è entrato nell’anno in cui ne farà 30.