• Reggina-Frosinone, Inzaghi: “In equilibrio fino al loro gol, la sconfitta può farci crescere”

    “Abbiamo affrontatoo una squdra che lavora da tanti anni con lo stesso allenatore. Fino al gol subito la partita era stata in equilibrio. Poi abbiamo preso un gol che non dovevamo prendere, poi nel nostro momento migliore dopo lo svantaggio Insigne ha tirato fuori un eurogol. Andiamo avanti, però, perché abbiamo una bella classifica. Tra due giorni si rigioca e sono sicuro che la squadra si riprenderà”.

    Così Pippo Inzaghi ha commentato ai microfoni di Antenna Febea la pesante sconfitta subita in casa ad opera del Frosinone.  “Non si esce – ha aggiunto il tecnico –  ridimensionati. Siamo forti. Siamo secondi e la gente ci ha tributato il gisto riconoscimento”.

    Pesa il gol subito con un errore in uscita. “Probabilmente – ha detto Inzaghi – non era la giornata giusta. Affrontavamo una squadra forte, che ha meritato la vittoria. Adesso pensiamo a domenica e ad una partita molto importante (a Como ndr). Una sconfitta può farci crescere. “.