• Nazionale di Mancini a Reggio Calabria: la Reggina e la Figc si riaggiorneranno, le ultime

    Reggio Calabria potrebbe tornare ad ospitare una partita della Nazionale di Calcio. Non succede da diciannove anni. In quell’occasione Pippo Inzaghi segnò una doppietta e Giovanni Fabbian aveva qualche mese di vita. Due riferimenti che servono a ricordare quanto tempo sia passato. Oggi, però, c’è la prospettiva concreta di ritrovare gli Azzurri al Granillo. Sempre una grande occasione, tenuto conto che si tratta dei campioni d’Europa in carica seppur non qualificati agli ultimi due mondiali.

    Era atteso un funzionario Figc

    Il presidente della Reggina Marcello Cardona aveva annunciato che oggi sarebbe arrivato a Reggio Calabria un funzionario per interloquire con il dg Gabriele Martino. L’obiettivo era valutare la situazione delle strutture per gli allenamenti del gruppo di Roberto Mancini e le condizioni del Granillo. L’impianto non è al top, ma con qualche lavoro avrebbe tutte le condizioni necessarie per ospitare l’Italia.  E servirà farli. Basti pensare, ad esempio, a quanto si è parlato delle condizioni fatiscenti dello stadio di Palermo in occasione della sfida con la Macedonia.

    Saltato l’incontro, ma…

    L’incontro, come specificano fonti societarie, non è avvenuto. Tuttavia, le operazioni per per riportare l’Italia al Granillo sono iniziate e le parti si sono date un nuovo appuntamento, mantenendo l’impegno a tenere attivo il filo diretto per l’organizzazione dell’evento. Non ci sono riferimenti né sulla partita, né sulla data. Si attendono sviluppi.